Menu
ITA

Il Centro Medico Revital

Il Centro Medico Revital è una struttura sanitaria autorizzata e riconosciuta con decreto provinciale nr.576/23.6 del 04.10.2007 e nr. 21774/2017, e come tale rientra tra i presidi sanitari permanenti.

A causa dell’evoluzione della situazione pandemica, la mobilità nazionale e internazionale è soggetta a regole dettate dai singoli governi. Si consiglia quindi di verificare le ultime disposizioni prima di pianificare il viaggio. La violazione delle normative sul Covid-19 può comportare il mancato imbarco su un volo o il rifiuto da parte delle autorità locali di entrare in Italia come Paese di destinazione.

La documentazione necessaria: l’arrivo

Se si arriva in Italia da altri paesi, consigliamo di controllare i siti:

dove sono indicate tutte le disposizioni sul contenimento del Covid-19 in Italia.

Il certificato digitale COVID dell'UE è ora obbligatorio anche in Italia e facilita la libera circolazione dei cittadini nell'UE durante la pandemia da COVID-19. I viaggiatori provenienti dall’Italia o dagli Stati membri dell'UE e dall'area Schengen (elenco C) sono ora tenuti a presentare il certificato digitale COVID dell'UE che dimostri che:

  • Si è completato il ciclo di vaccinazione anti-SARS-CoV-2 almeno 14 giorni prima, oppure
  • Si è guariti dal COVID-19 (il certificato di guarigione è valido per 180 giorni dalla data del primo tampone positivo), oppure
  • Si è in possesso di tampone molecolare o antigenico certificato negativo effettuato nelle 48 ore precedenti l'ingresso in Italia.

Palace Merano richiede in ogni caso un tampone molecolare o antigenico certificato negativo effettuato nelle 48 ore precedenti il check-in, in quanto “Covid Protected Area”.

In mancanza di tale documentazione non sarà consentito il check-in presso Palace Merano

Per i clienti che arrivano dal Regno Unito:
Dal 31 agosto 2021, i viaggiatori dal Regno Unito possono entrare in Italia senza essere tenuti alla quarantena se si ha la prova di aver completato un ciclo di vaccinazione completo e un test PCR o antigenico negativo, effettuato entro 48 ore prima di entrare in Italia. Copia del certificato di vaccinazione con data e PCR o test antigenico negativo deve essere inviata al Palace Merano prima del check-in.

Per clienti provenienti da paesi della lista D:
Albania, Arabia Saudita, Armenia, Australia, Azerbaigian, Bosnia ed Erzegovina, Brunei, Emirati Arabi Uniti, Giordania, Libano, Kosovo, Moldavia, Montenegro, Nuova Zelanda, Qatar, Repubblica di Corea, Repubblica di Macedonia del Nord, Serbia, Singapore, Ucraina , Taiwan, Hong Kong e Regione amministrativa speciale di Macao, Canada, Giappone e Stati Uniti d'America, Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord (tra cui Gibilterra, Isola di Man, Isole del Canale, basi britanniche sull'isola di Cipro).
I viaggiatori dell'elenco D devono avere la prova di aver completato un ciclo completo di vaccinazione (vaccino approvato dall'EMA) e un test PCR o antigenico negativo, effettuato entro 48 ore prima dell'ingresso in Italia. Copia del certificato di vaccinazione approvato dall'EMA con date e PCR negativo o test antigenico deve essere inviata al Palace Merano prima del check-in.

Secondo l'Ordinanza del Ministero della Salute del 16 aprile 2021, dal 24 maggio tutti i passeggeri in arrivo in Italia da un Paese estero dovranno compilare anche il dPLF (Digital Passenger Locator Form) prima di entrare nel territorio nazionale italiano.

Per compilare il modulo di localizzazione passeggeri in formato digitale, si possono seguire le seguenti indicazioni:

  1. Collegarsi al sito EU Digital Passenger Locator Form (dPLF) (euplf.eu)
  2. Seguire la procedura guidata per accedere a dPLF
  3. Scegliere "Italia" come Paese di destinazione
  4. Registrarsi al sito creando un account personale con utente e password
  5. Compilare e inviare il dPLF seguendo la procedura guidata

Una volta inviato il modulo, si riceverà all'indirizzo di posta elettronica indicato in fase di registrazione, il dPLF in formato pdf e un QRcode da esibire al momento dell'imbarco e/o a chi è incaricato dell'effettuazione dei controlli. In alternativa, si può stampare una copia del dPLF da mostrare.

Il dPLF deve essere compilato e inviato prima di entrare in Italia. Poiché è un obbligo legale, il mancato completamento del dPLF comporterà da parte delle autorità locali un rifiuto all’ingresso in Italia.

La documentazione necessaria: la partenza

Il Centro Medico Revital dispone dell’autorizzazione e della strumentazione necessarie per eseguire i Test Antigenici rapidi Covid-19 o Test PCR Covid-19. A tali test, su richiesta, verranno sottoposti gli ospiti alla partenza.

Per prenotare il vostro soggiorno in sicurezza, cliccate qui.

La Direzione Sanitaria